Luglio 20, 2024
I gioielli d’arte di Carmen La Gatta da Napoli alla Calabria tra eleganza e bellezza

I gioielli d’arte di Carmen La Gatta da Napoli alla Calabria tra eleganza e bellezza

La creatività di Carmen La Gatta, artigiana di Belvedere Marittimo, nasce a Napoli e si diploma all’istituto d’arte e successivamente si laurea alla facoltà di economia aziendale. Con gli anni la passione per l’arte, specie la scultura l’appassiona sempre di più e con l’occasione comincia a frequentare vari corsi di scultura a Capodimonte, appassionandosi sempre di più ai fiori. Scopriamo un po’ di lei e della sua storia attraverso la nostra intervista.


Vivo a Napoli, 4 anni a Milano e 3 a Valencia dove, attraverso altri corsi mi specializzo nella scultura floreale e dei volti. Nel 2016 mi trasferisco a Belvedere Marittimo (cs), paese a me sempre caro per le vacanze estive, ricco di ricordi meravigliosi. Nello stesso anno comincio una collaborazione con il laboratorio di ceramica sito nel centro storico del medesimo paese, creando vari premi-sculture per il Comune e lavori su commissione. Il progetto più importante è il “Giardino fiorito”, semisfere di varie grandezze ricoperte di fiori da appendere come quadri o usare come sopramobili. Quei giardini man mano sono diventati sempre più piccoli, fino a diventare dei bijoux con il brand “Carmen La Gatta- CLG”.

Delicatezza, eleganza e bellezza sono i tre aggettivi che identificano il mio lavoro, fatto di immenso amore e passione. Ogni creazione  rappresenta un mio stato d’animo, rappresenta  i miei valori, il mio mondo ideale  fatto di pace, dove mi sento bene e in connessione con la mia mamma diventata un angelo tanti anni fa.

Ogni gioiello è pensato per riprodurre la bellezza dei fiori e renderli eterni, ricreando sfumature e dettagli. Durante la creazione la delicatezza è essenziale, perché è come maneggiare un petalo vero, andando a ricreare ogni singola venatura;  Una volta cotta l’argilla avviene la magia: un fiore eterno.

La donna a cui mi rivolgo non è unica: donna forte che indossando i fiori definisce maggiormente la sua personalità; donna timida e riservata che indossandoli mostra il suo lato più sicuro.

La mia immagine è comunque una donna semplice che con un semplice abito e un filo di trucco si arricchisce di raffinatezza semplicemente indossando una mia creazione. Il viso si illumina e quel dettaglio basta per esaltare l’eleganza e la bellezza dell’essere donna.

Ciò che per me è fondamentale è proporre le mie creazioni a prezzi accessibili a tutti, perché ci tengo che non siano rivolti ad una nicchia, ma a tutte le donne che amano curarsi senza troppi eccessi, con semplicità e armonia.

La mia ultima collezione è ispirata all’azalea, un fiore che rappresenta l’amore puro e incondizionato, la femminilità e la temperanza. L’ho ricreata in varie dimensioni e colori, alternando all’argilla vari materiali come foglia oro e argento, cristalli e pietre naturali.

Ho tanti progetti, tra i più imminenti c’è quello legato al mondo delle spose, che in collaborazione con la Brindal designer  Valentina Malappione, abbiamo realizzato a applicato le mie sculture floreali sui suoi corpetti e abiti da sposa.

A completare il look sposa abbiamo ideato e realizzato varie parure composte da orecchini, spille, fermagli e bracciali.

Inoltre ultimamente mi appassiona ricreare con l’argilla le pietre naturali come il quarzo, l’ambra e tante altre, attraverso la tecnica del soffiato e bombato, una particolare procedura che attraverso l’introduzione di aria tra una due strati di argilla ricrea la bombatura di una pietra, che una volta cotta e diventata dura viene lucidata e arricchita da altri elementi naturali come sabbia, sale…; Questa “finta pietra” viene successivamente incastonata in una finta carcassa di argilla che ricrea l’effetto metallo.

“Il mio intento è cogliere l’estrema bellezza della natura e riprodurla,  al fine di renderla eterna”.

Trovate le mie creazioni on-line sulle pagine social, nei vari eventi artigianali organizzati in Calabria e nel mio temporary shop in centro storico a Belvedere Marittimo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *