art fabrique talent interviste

Non solo make-up. Arianna Scapola e l’amore per l’arte, la bellezza, la moda e il design

Non solo make-up. Arianna Scapola e l’amore per l’arte, la bellezza, la moda e il design. Il makeup un mezzo per esprimere e mettere in pratica tutto il suo cammino artistico, a livello tecnico, emozionale e spirituale. Scopriamo il suo talento nella nostra ultima intervista.

Ciao Presentati ad Art Fabrique
Il mio nome e’ Arianna Scapola, sono nata a Moncalieri, in provincia di Torino. Ma e’ solo il mio nome, non e’ cio’ che sono. Il mio percorso inizia con la pittura e l’illustrazione, nelle quali mi specializzo nei primi anni delle superiori, frequentando due accademie in concomitanza con il liceo artistico. In questo mio primo periodo formativo e artistico ho avuto modo di scavare piu’ a fondo dentro me stessa e ricercare la mia completa aspirazione. Attualmente lavoro come Make-up Artist su Torino e Milano e allo stesso tempo sviluppo progetti in cui si fondono il Make-up, la fotografia, il fashion design, la moda per dare espressione all’arte a 360  gradi. E come e’ accaduto a suo tempo quando ho deciso di entrare nel fantastico mondo del make-up, qualche mese fa ho sentito riaccendersi dentro di me la fiammella del desiderio di migliorarmi, di continuare a specializzarmi, di esplorare l’arte attraverso un altro campo, la fotografia. Per questo motivo ho iniziato un corso di fotografia. In questo modo potrò dirigere a 360° ogni mio progetto e raggiungere il 100% dell’efficacia nella resa dei lavori che ho intenzione di realizzare. Mi sono resa conto attraverso il confonto con il mondo del Make-up, e del mondo artistico piu’ in generale, che il termine “Make-up Artist” in realta’ non mi rappresenta appieno. Credo sia perche’ il Make-up e’ una delle cose che faccio, non cio’ che sono, ed e’ per me un mezzo per esprimere e mettere in pratica tutto il mio trascorso cammino artistico, a livello tecnico, emozionale e spirituale. Sin da quando all’eta’ di 14 anni ho iniziato a frequentare i corsi di specializzazione nel campo dell’illustrazione, ho imparato una cosa importante. E cioe’ che oltre al talento personale, che e’ sicuramente un elemento importante in qualsivoglia tipologia di cammino, cio’ che diciamo “completa il quadro” e’ la conoscenza a livello tecnico, sono le competenze che si acquisiscono con lo studio e che poi vanno applicate e messe in pratica incessantemente e con devozione. Ecco perche’ ho iniziato dicendo che Arianna Scapola e’ il mio nome, ma non cio’ che sono. Perche’ io sono un mix di passione, dedizione, talento, disciplina, studio, curiosita’, esplorazione, un essere non definito e non definibile che a seconda del progetto che realizza cattura le emozioni, gli attimi, le sensazioni che al meglio possono esprimere il messaggio che voglio far arrivare al mondo.


Come nasce la tua passione per il Makeup La mia passione per il Make-up nasce come conseguenza del mio amore per tutto cio’ che e’ arte, per la bellezza, per la moda e il design.

▫️Editorial project of @giorgiaruffato
▫️Muah @ariannascapola
▫️Model @nordi.s
▫️Photographer @riccardo__carraro
▫️Location @spazioquindicidodici


I tuoi lavori emanano idee moderne, da dove nasce l’ispirazione

Ogni mio lavoro/progetto e’ il frutto dell’ispirazione, dell’intuizione che a loro volta scaturiscono da emozioni percepite, concetti, idee, esperienze di vita vissute, che poi trasporto dal mondo invisibile al mondo visibile prima su carta e poi sul viso della modella. Parlando di icone di riferimento, senza dubbio Alex Box per quanto riguarda il make-up per le sue idee stravaganti e mai scontate, originali e fuori dagli schemi. Se parliamo, invece, di moda e fotografia mi sento di fare due nomi, Paolo Roversi e Tim Walker. Il primo per la capacità immensa di comunicare forti emozioni attraverso le sue immagini, il secondo senza dubbio per la creatività e l’originalità dei concept che ci sono dietro ogni set.


Il Makeup al quale sei più legata 

Parlando di progetti, quello al quale mi sento piu’ legata e’ “Freedom”. E’ stato il veicolo attraverso cui ho espresso il momento di profonda crisi esistenziale che stavo vivendo. Freedom e’ la rappresentazione della lotta e della sofferenza che si celano dietro la ricerca della liberta’ da parte di ogni essere umano ed allo stesso tempo della gioia e della fede che si provano nel momento in cui si prende coscienza che e’ possibile raggiungerla.

▫️ Direction: Image Design, Make-up, Headdress, Dress and Editing: Arianna Scapola @ariannascapola
▫️ Photo: @g.gregis
▫️ Model: @a_xe_l
▫️ final Exam at @beautyfashionacademy.official .


Per un buon makeup cosa non deve assolutamente mancare per una buona resa fotografica 

Per un Make-up che abbia una buona resa fotografica ci dev’essere uno studio del finish della pelle in primis, ci si dovrebbe confrontare con il fotografo per capire con che luce si andrà a scattare, si faranno scelte diverse a seconda di ciò che si vuole comunicare e come lo si vuole comunicare.


Le tua collaborazione più importanti 

Ho avuto il piacere di recente di fare da assistente ad una mia collega Make-up Artist e lavorare su due set di Alessio Cocchi, un fotografo di talento e di squisita personalità.


Parlaci dei tuoi successi

Il mio piu’ grande successo? Per quanto mi riguarda svegliarmi ogni mattina con la consapevolezza che sto vivendo la mia vita esprimendo cio’ che amo e che mi fa sentire appunto viva, la mia passione e l’amore per l’arte, e con la consapevolezza che ogni giorno son un passo più vicina a realizzare il mio sogno. Perche’ il vero successo, al di la di quello che ci puo’ essere attribuito dal mondo esterno, secondo me, e’ quello di scegliere ogni istante di essere la miglior versione di me stessa, meglio di ieri e peggio di domani, in tutto cio’ che scelgo di fare, dal make-up alla fotografia alla pittura.

Progetti futuri 
Il mio progetto nel breve termine è continuare a specializzarmi nel campo della moda, lavorare con grandi Make-up Artist, con grandi fotografi e imparare quanto più possibile da questi, sviluppando progetti miei personali al contempo. Il mio progetto a lungo termine è lavorare come Creative Director e aprire una mia galleria d’arte, creare immagini impattanti che lascino un’impronta, in primis per me stessa ma anche per tutte le persone che ad oggi stanno credendo in me e nelle mie capacità.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *